--- COMUNE DI SONA ---

 
La raccolta di funghi epigei freschi, in qualunque parte del territorio provinciale, quindi anche nel territorio del Comune di Sona, è subordinata al versamento del contributo alle Comunità Montane della Lessinia e del Baldo o della Zona di pianura. Serve inoltre un documento d'identità in corso di validità che dovrà essere esibito, unitamente alla ricevuta del versamento.  La tassa, che va dai 5 ai 65 euro e può essere annuale, mensile, settimanale o giornaliera, ha importi diversi per residenti e non residenti e varia in base alle tre diverse zone di raccolta (zona di pianura della Provincia di Verona, Comunità Montana del Baldo e Comunità Montana).
Non vi è più l’obbligo del tesserino provinciale previsto prima dell’emanazione della Legge Regionale n. 7 del 31.01.2012 che ha parzialmente modificato la normativa precedente.
Per l'attività di Raccolta dei Funghi rivolgersi a:
Servizio Tutela Faunistico-Ambientale - Via San Giacomo n. 25   37135 Verona
tel. 045 9288410 - 045 9288420 - fax 045 9288431
L'ufficio suddetto è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 e giovedì anche dalle 15.30 alle 17.00.

Controllo e riconoscimento dei funghi
L'Ispettorato Micologico dell'Azienda AULSS 9 Scaligera ha attivato un Servizio di Controllo e Riconoscimento di funghi spontanei freschi, per la verifica dei funghi raccolti e destinati al consumo. E' disponibile anche per consigli e suggerimenti pratici per tutti coloro che per passione si dedicano alla raccolta di funghi.
Da Gennaio a Dicembre presso gli uffici di via Gen. C.A. dalla Chiesa a Bussolengo
Dal Lunedì al Venerdì solo su appuntamento tel. 045 6338552 - 6338571 (escluso Sabato e festivi).
Dal 1 Luglio al 30 Novembre presso gli uffici di via Gen. C.A. dalla Chiesa a Bussolengo (1 piano - stanza n. 212)
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 9.00 (escluso Sabato e festivi) - tel. 045 6712453.
Clicca qui e scarica il Vademecum sulla raccolta dei funghi commestibili.