--- COMUNE DI SONA ---

Bando Volontariato Giovani e Territorio

COMUNICATO STAMPA   
21 Febbraio 2016 - Sona (Verona)
 
In un Tweet
#SonaInComune Al via il bando “(Volontariato) Giovani e Territorio”. Il Vice Sindaco Caltagirone:
“Un’opportunità (remunerata) per i nostri giovani per intraprendere un percorso di cittadinanza attiva e di sperimentazione del volontariato.”

Al via il bando “(Volontariato) Giovani e Territorio”

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Sona in collaborazione con l’Associazione Cavalier Romani, propone, per i giovani dai 18 ai 30 anni, il bando “(Volontariato) Giovani e Territorio”.
Obiettivo dell’iniziativa è quello di coinvolgere nuovi giovani nella gestione delle aperture straordinarie della Biblioteca per lo studio e la lettura, favorendo la creazione di un gruppo di ragazzi interessati a pensare, progettare e realizzare iniziative culturali e aggregative per il proprio territorio.
“E’ un progetto al quale stiamo lavorando da diversi mesi – afferma il Vice Sindaco con delega alle Politiche Giovanili Simone Caltagirone – e che darà un’importante opportunità ai nostri giovani di intraprendere un percorso di cittadinanza attiva e di sperimentazione del volontariato. Grazie anche alla fattiva collaborazione del Consigliere Mattia Leoni, che con provata passione già da tempo segue diverse iniziative in ambito giovanile sul territorio, siamo certi che il progetto darà il riscontro atteso.”
I giovani selezionati, adeguatamente formati sui temi dell’animazione, della promozione di eventi e della comunicazione, nel corso del 2016, anche in collaborazione con le associazioni del territorio,
predisporranno un calendario di eventi culturali presso la biblioteca o in luoghi pubblici, per stimolare e incuriosire altri giovani a vivere la biblioteca come luogo di pensiero e fucina di idee.
L’impegno orario previsto per ciascun giovane è di 102 ore di servizio (oltre alle 15 ore di formazione gratuita obbligatoria) con una presenza di 3 ore settimanali a partire dal 28 marzo. Per ciascun volontario è previsto un contributo economico per il 50% delle ore svolte erogato tramite voucher.
Per presentare la propria candidatura è necessario compilare l’apposito modello disponibile sul sito www.comune.sona.vr.it o reperibile presso gli uffici dei servizi Sociali o presso la Biblioteca e consegnare la domanda entro il 28 febbraio 2016 via posta certificata all’indirizzo cavromani@pec.csv.verona.it  o tramite posta ordinaria all’Ass.Cav Romani Via Roma, 21 37060 Sona o consegnata direttamente a mano al Servizio Educativo territoriale P.zza della Vittoria a Sona dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00.
Il colloquio di selezione è fissato per giovedì 3 marzo 2016 dalle ore 9.00 a Sona presso la Sala Civica Canonica Vecchia (3° piano sopra gli uffici postali).