--- COMUNE DI SONA ---

Assunzione Vigile 2016

COMUNICATO STAMPA
21 maggio 2016 - Sona (Verona)
In un Tweet
#SonaInComune Si assume un vigile al Comune di Sona. Il Sindaco Gianluigi Mazzi: “Dopo anni di immobilismo, un bando di assunzione per aumentare la sicurezza, la protezione, la repressione: un impegno da portare avanti per tutta la comunità”.

Un nuovo vigile a tempo indeterminato per il Comune di Sona
L’Amministrazione di Sona ha emanato un bando che scade il 9 giugno p.v. per procedere all’assunzione di un agente di polizia a tempo indeterminato.
“Dopo gli anni di immobilismo prima di noi – dichiara il Sindaco Gianluigi Mazzi -, in cui alle promesse di sicurezza non è seguito alcuna, e ripeto alcuna azione concreta, abbiamo oggi attivato un’operazione molto importante. Dopo aver provveduto nell’acquisto di un parco auto adeguato, dopo aver operato nella riorganizzazione e manutenzione del sistema di controllo territoriale con telecamere, dopo l’installazione di sistemi di videosorveglianza per identificare automaticamente auto rubate, bolli auto non pagati e polizze assicurative non stipulate, ecco che la nostra Amministrazione emana un bando di assunzione per aumentare la sicurezza, la protezione, la repressione: un impegno da portare avanti per tutta la comunità che da anni ce lo richiede”.
In questa prima fase possono partecipare alla selezione i candidati in possesso dei requisiti previsti dal bando, cioè essere dipendenti a tempo indeterminato di altre Pubbliche Amministrazioni ed essere inquadrati nella categoria giuridica – Categoria C – e nel profilo professionale richiesto o in altro ad esso equiparato per le mansioni svolte.
“Si tratta di un’operazione necessaria, quella della cosiddetta mobilità, cui farà eventualmente seguito un bando di selezione ex novo – ammette il Sindaco -. È un’azione su cui puntiamo molto e speriamo che già la mobilità ci possa proporre candidature idonee. Siamo quasi in estate e vogliamo proteggere quanto prima le nostre comunità. Non solo: andremo ad operare nella selezione preferendo candidati con conoscenze e competenze ambientali affinché la nostra struttura di polizia possa operare nel controllo dei ‘furbetti’, cittadini poco attenti alle problematiche ecologiche e al rispetto delle norme presenti nel nuovo regolamento rurale”.
Il bando di mobilità è pubblicato nella sezione dell’albo pretorio del sito comunale.