--- COMUNE DI SONA ---

Biologico, biodiversità, certificazioni. Tre incontri-aperitivo per approfondire

Inizia Martedì 21 Febbraio in Sala Consiliare a Sona, alle ore 19.00, il primo dei tre incontri sulla biodiversità con il tema “Qualità di aria, acqua, suolo - I bio-indicatori dell'ambiente in cui vivo” tenuto dai relatori: prof. Gianfranco Caoduro, World Biodiversity Association (WBA) e Giovanni Bagatin, Erba Madre.
Spiega Cristina Chesini a nome del Gruppo di Acquisto Solidale di Lugagnano, organizzatore della serata: “Nell'incontro ci sarà una prima parte dedicata all'esposizione delle linee guida sul tema e una seconda parte dove ascolteremo l'esperienza diretta di operatori che già mettono in pratica questi principi nella loro realtà produttiva. Per l'approfondimento ci affidiamo alle conoscenze di alcuni componenti della World Biodiversity Association, associazione internazionale che propone, a chi decide di applicare le “buone pratiche agricole” che contribuiscono al mantenimento e all'incremento della biodiversità negli agrosistemi, migliorando la qualità di aria, acqua e suolo, la certificazione “Biodiversity Friend”. Una certificazione che stimola il mondo economico ad una presa di coscienza verso una produzione più attenta alla conservazione delle risorse biologiche, in una prospettiva, non dilazionabile, di sostenibilità dello sviluppo.”
I GAS sono gruppi di acquisto, organizzati spontaneamente, che vogliono applicare i principi di equità, solidarietà e sostenibilità ai propri acquisti (principalmente su prodotti alimentari o di largo consumo). Si impegnano inoltre a promuovere o appoggiare iniziative di sensibilizzazione sul territorio.
Le nostre scelte di consumatori possono incidere ed indirizzare le scelte operative di chi produce il cibo e altri beni, non solo di consumo: quindi una maggiore attenzione al territorio e alla sua salvaguardia. La biodiversità e la sostenibilità ambientale sono elementi essenziali di queste tematiche. A Lugagnano sono una quindicina le famiglie che da più di dieci anni fanno parte del Gruppo di Acquisto Solidale.
“Da un paio d’anni coinvolgo gli amici e le amiche del GAS in incontri divulgativi – dichiara l’Assessore alla Cultura Gianmichele Bianco – perché gli argomenti che trattano riguardano tutti noi. Chi non ha mai cercato cibi genuini, ad un costo ragionevole, nel rispetto della filiera di produzione? E chi ha chiaro tutti gli aspetti dei concetti di biologico, biodiversità, certificazioni? Tre incontri, di cui due teorici e un’uscita, per comprendere senza giri di parole questi temi. La salute sta a cuore a tutti”. L’Assessore alle Attività produttive Elena Catalano: “Siamo vicini ai nostri agricoltori per una produzione sostenibile attenta alla salute”.
Il secondo incontro-aperitivo Martedì 21 Marzo in Sala Consiliare, ore 19 dal tema “Agricoltura amica della biodiversità, biodiversità amica dell’agricoltura - Esperienza di una azienda agricola biologica”. Relatore: Paolo Fontana, entomologo e presidente di WBA onlus.
Il terzo incontro Sabato 13 Maggio ore 15 dal piazzale del Municipio uscita sul territorio accompagnati da naturalisti della WBA.