--- COMUNE DI SONA ---

Sona "si illumina" di nuova luce


Nuovi progetti per il comune di Sona: entro l'autunno di quest'anno verrà introdotto un nuovo sistema di illuminazione urbanistica che interesserà 187 punti luce sparsi in tutto il territorio. Tra il 2018 e il 2019 ne verranno sostituiti altri 132, completando l'opera di ammodernamento. L'intervento porterà ad un notevole risparmio energetico, grazie alla tecnologia a LED, con ottica asimmetrica per illuminazione stradale e urbana, con temperature di colore di 3000K. Questo tipo di intervento porterà notevole vantaggio a livello economico, riducendo i costi annuali dell'energia elettrica e investendo sul futuro.
“L'arretratezza del vecchio impianto – dichiara il Sindaco Gianluigi Mazzi - ha reso necessario il rinnovamento di installazioni di oltre 30 anni, che presenta limiti e problematiche di infiltrazione portando spesso allo spegnimento del punto luce o dell’intera linea collegata. Le lampade a LED diminuiranno considerevolmente l'inquinamento luminoso, sostituendo le vecchie lanterne con dispositivi che presentano molteplici lati positivi, come i costi di manutenzione ridotti, l’elevato rendimento rispetto alle lampade ad incandescenza, il funzionamento in sicurezza poiché a bassissima tensione e il minor calore generato nell'ambiente rispetto ad altre tecnologie per l'illuminazione”.
La spesa complessiva dell'intervento è di poco inferiore ai 100.000 euro. L’elenco delle vie coinvolte nell’intervento è il seguente:
“È importante sottolineare – ammette il Sindaco - come questo progetto sia un'assoluta novità per il comune di Sona: l'obiettivo è portare innovazione e avanguardia tecnologica anche nel settore pubblico, garantendo un servizio qualitativamente migliore per i singoli cittadini e per l'ambiente e, non ultimo, riducendo i costi. Sona va nella giusta direzione” conclude.