--- COMUNE DI SONA ---

Controllo del Vicinato



DA APRILE 2017 È ATTIVA UNA REALTÀ MOLTO IMPORTANTE PER LA SICUREZZA DEI CITTADINI DI SONA: IL CONTROLLO DEL VICINATO
Si tratta di un'iniziativa che coinvolge attivamente tutti i residenti, con l'obiettivo di una maggiore prevenzione dei furti, nell'ottica dell'aumento della sicurezza generale dei cittadini.

COSA PREVEDE CONCRETAMENTE IL PROGETTO?
Il programma prevede l’auto-organizzazione tra vicini per controllare l’area intorno alla propria abitazione. Questa attività è segnalata tramite la collocazione di appositi cartelli. Lo scopo è quello di comunicare a chiunque passi nell’area sottoposta al controllo che la sua presenza non passerà inosservata e che gli abitanti sono attenti e consapevoli di ciò che avviene all’interno dell’area.
Un insieme di piccole attenzioni fa sì che i molti occhi di chi abita il quartiere rappresentino un deterrente per chi volesse compiere furti o altro genere di illeciti “da strada” come graffiti, scippi, truffe, vandalismi ecc. La collaborazione tra vicini è fondamentale perché si instauri un clima di sicurezza che verrà percepito da tutti i residenti e particolarmente dalle fasce più deboli come anziani e bambini.
Il senso di vicinanza, unito alla certezza che al suono di un allarme, a un’invocazione di aiuto o di fronte a qualunque altra situazione “anomala” ci sia un tempestivo intervento del vicinato, fa sì che ci si senta maggiormente protetti all’interno della propria abitazione e della propria area, rafforzando nel contempo i legami all’interno di una comunità diventata più unita e consapevole.
Anche le Forze dell’Ordine beneficeranno di questa attività. L’instaurazione di un dialogo continuo e sensibile con esse, unito alla sorveglianza della propria via non potranno che migliorare la qualità delle segnalazioni fatte dai cittadini.

QUALI LE FINALITÀ CONCRETE DELL’INIZIATIVA?
COME È ORGANIZZATO IL CONTROLLO DEL VICINATO A SONA?
Attualmente sono stati attivati 6 gruppi: Palazzolo, Sona, San Giorgio, Bosco di Sona, Mancalacqua Lugagnano.
Ogni gruppo ha un proprio referente il quale ha il compito di mantenere i contatti con gli altri referenti, con le Forze dell’Ordine e con l’Associazione CdV.

Per saperne di più visita il sito dell'Associazione Controllo del Vicinato (cliccando qui)
Per informazioni e adesioni scrivi a controllovicinatosona@gmail.com