--- COMUNE DI SONA ---

Il Comune di Sona commemora la tragedia delle foibe dedicando uno spazio in Biblioteca con libri e volumi

Pubblicata il 06/02/2017

Il Giorno del Ricordo è una solennità civile nazionale italiana, celebrata il 10 febbraio di ogni anno.
Istituita con la Legge 30 marzo 2004 n. 92 vuole conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale».
La data prescelta è il giorno in cui, nel 1947, fu firmato il trattato di pace che assegnava alla Jugoslavia l'Istria e la maggior parte dei territori italiani della Venezia Giulia.
La Biblioteca di Sona ha predisposto un elenco di libri sull'argomento, che potete visualizzare in allegato, per approfondire la tematica e comprendere disagi e sofferenze subìte dai nostri connazionali nei primi anni del secondo dopoguerra.
In occasione dell'evento segnaliamo che a Verona, sabato 11 febbraio alle ore 16,20 presso l'Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea (Via Cantarane, 26) verrà presentato il volume dal titolo "Le foibe Giuliane. Una storia controversa" di Frediano Sessi (sarà presente lo stesso autore, introdotto dallo storico Carlo Saletti).

Allegati

Nome Dimensione
Allegato foibe_sona.pdf 277.9 KB
Allegato Libri_foibe_sbpvr.pdf 477.99 KB


Facebook Google+ Twitter