--- COMUNE DI SONA ---

Guida sicura per tutti. Ampliato il progetto del Comune di Sona per affrontare i pericoli della strada

Pubblicata il 19/02/2017

Con finalità di formare ad uno stile di guida sicura, anche tramite sessioni pratiche con piloti istruttori professionisti, su patrocinio degli Assessorati alla Cultura e alle Politiche Giovanili, è stato aperto a tutti l’esistente progetto “Sona Guida Sicura”, finanziato con parte dei proventi delle sanzioni al codice della strada.
“Oggi possiamo dire che la partecipazione al progetto è aperta a tutte le persone patentate residenti nel Comune di Sona senza limiti di età, e questa è una novità assoluta nella Provincia di Verona e anche oltre – dichiara Gianmichele Bianco, Assessore alla Cultura .- Vista la disponibilità di posti si è pensato di allargare la partecipazione a ogni interessato residente nel comune perché guidare sicuro è a vantaggio di tutti.”
Il progetto, con il coordinamento dell’Associazione Cavalier Romani, la partecipazione dell’Associazione Verona Strada Sicura e del SOS Sona, è articolato in quattro incontri: primo incontro ‘Teoria e pratica dell’autosoccorso’, secondo incontro ‘Educazione alla sicurezza stradale, terzo incontro ‘Corso per operatore BSLD (utilizzo del defibrillatore)’, quarto incontro ‘Giornata di teoria e pratica di guida sicura presso il centro Drive OK di Trento’.
I costi di realizzazione del progetto sono a carico dell’Amministrazione comunale (grazie ai fondi delle sanzioni di infrazione al codice della strada) oltre a un contributo individuale di partecipazione di 50 euro, come segno di responsabile partecipazione.
“I primi due incontri si sono svolti a dicembre ed a gennaio – spiegano Enrico Olioso dell’Associazione Cavalier Romani e Alfredo Cottini del SOS di Sona -, ma saranno ripetuti prossimamente per le nuove adesioni. Intanto il prossimo incontro in programma sarà sabato 4 marzo mattino presso la sede SOS Sona per il ‘Corso per operatore BSLD’. Successivamente, sabato 25 marzo, si svolgerà la giornata di prova pratica presso il centro Drive OK di Trento con partenza e ritorno in pullman da Sona.”
Gli interessati (di qualsiasi età purché siano patentati) possono segnalare il loro interesse inviando la scansione o foto del modulo qui allegato compilato alla mail cavromani@libero.it
Vi aspettiamo!”

In allegato scarica il modulo di adesione.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Modulo di adesione al progetto Sona Guida Sicura v2.pdf 341.09 KB


Facebook Google+ Twitter