--- COMUNE DI SONA ---

La filiera corta per la promozione del progetto "La Pesca a tavola"

Pubblicata il 24/03/2017

Il Progetto "La Pesca a tavola" nasce come iniziativa di celebrazione del frutto estivo.
La pesca è uno dei primi prodotti frutticoli veneti cui il Ministero ha concesso l’Indicazione Geografica Protetta per storicità e qualità. La PESCA di Verona è infatti coltivata nell’area veronese fin dall’epoca romana; oggi viene coltivata in modo specifico fino alle rive del Lago di Garda. Le pesche tipiche di Verona sono solo quelle a polpa bianca o gialla e le nettarine a polpa gialla a maturazione precoce, media e tardiva; la loro polpa è consistente  e succosa, di sapore caratteristico dovuta al giusto equilibrio tra grado zuccherino e acidità dovuto al clima favorevole ed alla protezione delle colline e mitezza del Garda.
Obiettivi del progetto sono sia la conoscenza del territorio e dei suoi prodotti (compresa la possibilità  di degustarli presso le varie attività ricettive) ma soprattutto il riavvicinare il cittadino alla vocazione agricola del territorio, incentivando gli acquisti di frutta e verdura presso i produttori locali.
A tale progetto, in calendario soprattutto nella stagione di maturazione della pesca, hanno aderito i Comuni di Sona, Sommacampagna, Bussolengo, Valeggio sul Mincio, Castelnuovo del Garda, Pescantina e Villafranca di Verona.
Nell’iniziativa sono stati coinvolti i mercati alla produzione e commercializzazione, le attività di ristorazione, le aziende agricole, le attività ricettive, i campeggi del territorio per fare ripartire la peschicoltura veronese attraverso la riorganizzazione dell’offerta, la valorizzazione economica della qualità e specificità delle produzioni, la reintroduzione di varietà peschicole adatte al territorio e alle condizioni pedoclimatiche del veronese.
Per questo le aziende agricole e le attività ricettive possono aderire all'iniziativa di vendita del prodotto, presentando la seguente modulistica (clicca sul nome del modulo) presso il comune di residenza:
Agricoltura, commercio e turismo assieme per un percorso di valorizzazione dei prodotti del territorio!
Come altre iniziative, anche la Pesca a tavola rappresenta un importante appuntamento per la promozione del prodotto pesca coniugato alle occasioni di richiamo di storia, cultura, enogastronomia, sentieri naturalistici, percorsi cicloturistici e la bellezza dei frutteti sulle verdi colline moreniche.
Visita il sito www.lapescaatavola.it


Facebook Google+ Twitter