--- COMUNE DI SONA ---

Sona - Domenica 25 Novembre ore 21 - Spettacolo: "Ad esser Franca" - Serata di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne

Pubblicata il 18/11/2018
Dal 25/11/2018 al 25/11/2018

Domenica 25 novembre alle ore 21,00 presso la Biblioteca comunale "Pietro Maggi" di Sona in occasione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne", si presenta lo spettacolo "Ad esser Franca", dove verrà ripercorsa la carriera di Franca Rame (1929-2013) attraverso tre monologhi che sono riusciti a portare sul palcoscenico alcune tematiche cardine per la discussione sulla condizione femminile nella società: stupro, aborto e concezione della propria sessualità.
Grande drammaturga, attrice e attivista per i diritti femminili, insieme al collega e marito Dario Fo ha saputo rinnovare la scena italiana – e non solo – in maniera magistrale.
Si potrà vedere come questi argomenti sono stati affrontati nel teatro europeo e americano del XX secolo, sia precedentemente che parallelamente al percorso artistico della Rame; in particolare l’analisi si concentrerà su Bertolt Brecht ed Eve Ensler con i suoi celebri "Monologhi della Vagina".
Inoltre, la serata verrà arricchita da un intervento dell'associazione Telefono Rosa Verona, che da anni aiuta e protegge donne vittime di violenza in diverse zone d'Italia.
L'ingresso è libero, ma, vista la limitata disponibilità di posti, si consiglia vivamente di riservare il proprio tramite la registrazione su "Eventbrite", nella sezione biglietti dell'evento sulla pagina Facebook, oppure al link: http://bit.ly/AdEsserFranca
(l'operazione è completamente gratuita ed è possibile cancellare o modificare la propria prenotazione)
Nel caso la capienza della biblioteca venga colmata, non possiamo garantire il posto a sedere a coloro che si presenteranno senza aver prenotato.
Al termine della serata si terrà un piccolo buffet e sarà possibile acquistare alcuni gadget il cui ricavato andrà a sostegno dell'associazione "Telefono Rosa".
Gli interventi di approfondimento saranno tenuti da Valeria Pegoraro: drammaturga e attrice, studia Scienze della Comunicazione all'università di Verona specializzandosi in Storia del Teatro e dello Spettacolo e in Critica Teatrale.
I pezzi di Franca Rame, Bertolt Brecht ed Eve Ensler verranno invece eseguiti da Rachele Pesce e Marta Tozzi, giovani studentesse di recitazione veronesi.
L'evento è stato organizzato grazie al "Progetto Gutenberg" di Sona e interamente finanziato da "Bando alle Ciance 2018".

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato locandina-5-stampa.pdf 315.66 KB
Allegato Ad Franca Rame _ volantino.pdf 2.95 MB


Facebook Google+ Twitter